Paradigma Reconnect – Iscriviti alle 3 conferenze gratuite

Fra pochi giorni inizierà la serie di tre conferenze gratuite “Paradigma Reconnect – Oltre lo sviluppo personale e di business: libertà e risultati”.

Vedremo nel dettaglio il nuovo paradigma che sta rivoluzionando il mondo della psicologia, del coaching e dello sviluppo personale e di business. 

Vediamo alcuni dettagli… 

Per chi sono?

Appassionati ed interessati a sviluppo personale, crescita spirituale o miglioramento professionale/di business.

Se hai mai approfondito cose come la PNL, la produttività, la meditazione, la seduzione, la comunicazione efficace e via dicendo (per migliorare te stesso e le tue condizioni o cercando risposte)queste conferenze sono perfette. 

Infatti… 

Ecco perchè partecipare:

Dopo oltre dieci anni di ricerca ossessiva nel mondo della crescita personale, della psicologia, del business e della spiritualità non abbiamo mai incontrato qualcosa di così semplice e potente.

Certo, questo paradigma contiene una saggezza antica, che risuona in molte discipline e teorie arcaiche e moderne, ma è il modo per accederci che fa tutta la differenza del mondo.

La semplicità ed efficacia della spiegazione, infatti, all’inizio può essere addirittura disarmante – fino a che non se ne comprende la profondità e forza.

Spogliata da arzigogoli, dogmi e seghe mentali questa “saggezza antica” può risplendere e trasformare la nostra vita ed esperienza.

I benefici specifici sono tantissimi, per questo l’approccio viene usato nelle prigioni, in psichiatria, nel coaching e molto altro.

Ci sono però dei tratti comuni in coloro che sperimentano questo cambio di prospettiva:

  • Un senso maggiore di benessere, divertimento e libertà – come se quel peso di ansia e paura che si portano dietro si sciogliesse ogni giorno sempre di più, spontaneamente.
  • Un modo di vivere le relazioni personali e di lavoro completamente diverso, con un senso di compassione spontaneo e di profonda comprensione dell’esperienza altrui. Un classico è, ad esempio, lo smettere di essere infastiditi dai comportamenti di chi ci sta attorno.
  • Una capacità sempre maggiore di ritornare ad uno stato di chiarezza e freschezza mentale, che porta a godersi la vita ed a raggiungere più risultati in meno tempo.
  • Una gratitudine spontanea per le piccole cose di ogni giorno: un sorriso, il verde di un albero in mezzo al cemento, una telefonata ad un amico. Si scopre che la gratitudine non è un qualcosa da praticare, ma una qualità innata che emerge quando si capisce meglio come funziona la mente umana.
  • Coraggio e senso di direzione senza compromessi, che può portare a prendere decisioni importanti che rimandavamo da tempo, a sbloccare i “sogni nel cassetto”.
  • Un’energia fisica e mentale maggiore, dovuta al minor dispendio di energie in direzioni mentali e pratiche non produttive.“Pulizia mentale”, con l’emergere di una fiducia nella propria saggezza personale ed il dissolversi del bisogno di ricercare risposte all’esterno.
  • Un’accettazione non fatalistica ma positiva del flusso della vita e degli eventi, con un maggiore distacco ed equanimità.

Tutto questo ha ovviamente un impatto a 360° gradi sulla quotidianità, oltre ad aiutare o risolvere problemi e blocchi specifici. 

Se ti interessa clicca qui per iscriverti gratuitamente e ricevere le registrazioni

Di cosa parleremo?

Il Paradigma Reconnect si basa su tre pilastri o principi, che spiegano in maniera semplice ed elegante il funzionamento della nostra mente ed esperienza. La comprensione profonda di ogni pilastro ha delle implicazioni automatiche, spontanee.

Tutti e tre assieme formano un paradigma innovativo, un nuovo modo di vedere le cose.

Essendo le implicazioni così vaste, esplorarle tutte farebbe venir fuori solo un gran casino. 

Ci concentreremo invece su ciò che conosciamo meglio, ovvero il coaching e l’ambito dello sviluppo personale e di business.

Non c’è bisogno che partecipi ad ognuno dei tre eventi in diretta per ottenerne i benefici. Già approfondire uno dei tre principi può infatti avere effetti estesi e profondi.

Ecco una breve descrizione di cosa scoprirai in ognuno dei tre eventi:

Lunedì 25 Marzo 2019 – Il fraintendimento

Questo è il primo pilastro fondamentale, perché ci svela il fraintendimento per eccellenza. Sembra infatti che le circostanze e persone possano causarci una reazione, un’esperienza: rabbia, felicità, dolore, soddisfazione, etc.

Ma non è così – è un’illusione ottica.

Il 100% della nostra esperienza deriva dal pensiero che emerge nel momento, dalle lenti colorate che stiamo usando per filtrare la realtà.

Vedere oltre questo schiude le porte a nuovo modo di vivere e di percepire la realtà – più libero, leggero e coraggioso. La comprensione anche parziale di questo pilastro ha effetti automatici a cascata sul benessere mentale e l’efficacia delle tue azioni quotidiane.

Scoprirlo per noi, i nostri clienti e migliaia di altre persone ha fatto tutta la differenza del mondo.

Mercoledì 27 Marzo 2019 – Il sistema immunitario psicologico

Qui ti introduciamo a quello che alcuni definiscono il tuo “superpotere psicologico”. La tua psiche ha infatti una infinita capacità di attingere ad una fonte di benessere, resilienza, chiarezza e forza.

Questa capacità è però oscurata da un fraintendimento sul funzionamento della mente individuale.

Come gli antichi navigatori che evitavano di esplorare certe zone del mare per paura di cascare da una terra piatta nell’abisso, così vedere oltre questo fraintendimento ti permette di accedere a risorse che, come i continenti sconosciuti, sono sempre state lì ad attenderti.

In altre parole, vedendo oltre il fraintendimento si riaccede spontaneamente a risorse innate e potenti – che ci guidano verso nuovi livelli di libertà interiore, chiarezza e risultati.

Questo ha potenti effetti di rilassamento su tensioni mentali (e spesso fisiche), perché dalla comprensione di come funziona davvero il sistema sorge fiducia nelle proprie capacità.

Per il navigatore antico la paura di cascare dalla terra era reale. Pensa a che relax ed apertura a nuove possibilità portò lo scoprire che la navigazione è sicura e che nuovi orizzonti sono a disposizione.

Un cambio di paradigma, come quello terra piatta/terra sferica, ha implicazioni automatiche. Quando si capisce meglio come funzionano davvero le cose, antiche superstizioni crollano e sorge spontaneo un nuovo modo di vivere.

Venerdì 29 Marzo 2019 – La tua vera identità

In quest’ultimo evento andremo in profondità, al nocciolo della questione. Aldilà del risolvere molti problemi quotidiani, infatti, questo paradigma ci aiuta a trovare noi stessi. Il nostro centro.

La scoperta di questo non può essere banalizzata dicendo cose del tipo “Ti porta più risultati, efficienza e bla bla bla”. Tutte quelle cose accadono, ma non sono il punto. Non qui.

Ma allora perché esplorare questo pilastro?

Agli inizi della nostra carriera nel marketing lanciammo un dvd interattivo “La rivoluzione del NIM”.  Nel primo capitolo spiegavamo (concetto mutuato dall’America) che le persone, alla fine, eccetto per i bisogni primari, acquistano prodotti per un motivo: il senso di vuoto o insoddisfazione.

Ogni prodotto, dai cosmetici, ai cellulari fino alle sigarette, viene proposto come soluzione a questo senso di vuoto. Ma è una toppa momentanea, un trucco. Il giorno, la settimana o il mese dopo si torna a bramare qualcosa in più.

Questo senso di vuoto non è esistenziale, ma ontologico.

Non riguarda lo scoprire il significato della vita, ma chi siamo. La nostra vera identità.

Non abbiamo l’arroganza di sostenere che possiamo dirti chi sei, ma possiamo indicarti una nuova direzione in cui guardare. Una direzione in cui tanti hanno già guardato, scoprendo risposte scioccanti e liberatorie.

Alcuni descrivono questa scoperta come “tornare a casa” ed è sempre accompagnata da un senso di gratitudine, forza ed energia rinnovata. Di fiducia in sé stessi e nel mondo.

Se ti senti pronta o pronto a guardare in una direzione diversa, questo evento fa per te. Clicca qui per iscriverti gratis ora.

Ci vediamo in diretta!
Dario e Andrea

Condividi