__CONFIG_colors_palette__{"active_palette":0,"config":{"colors":{"97823":{"name":"Main Accent","parent":-1},"2ddb3":{"name":"Main Accent Dark","parent":"97823"}},"gradients":[]},"palettes":[{"name":"Default","value":{"colors":{"97823":{"val":"var(--tcb-tpl-color-0)"},"2ddb3":{"val":"rgb(8, 84, 114)","hsl_parent_dependency":{"h":197,"l":0.24,"s":0.87}}},"gradients":[]},"original":{"colors":{"97823":{"val":"rgb(55, 179, 233)","hsl":{"h":198,"s":0.8,"l":0.56,"a":1}},"2ddb3":{"val":"rgb(35, 142, 188)","hsl_parent_dependency":{"h":198,"s":0.68,"l":0.43,"a":1}}},"gradients":[]}}]}__CONFIG_colors_palette__

Cosa dicono alcuni clienti che hanno scoperto il Paradigma Reconnect

"Confusione, ansia e fatica... tutto questo è svanito! Sono efficace e serena, ed il bello è: senza dover aggiungere nulla."

Il motivo per cui ho deciso di iniziare il lavoro insieme ad Andrea è perché mi trovavo ad affrontare una grande confusione, ero in uno stato d’ansia, era difficile organizzarmi e sentivo fatica anche solo nel pensare.

Tutto questo è svanito!

Mi sento bene, sto avendo risultati, sono pratica, efficace, sul pezzo.

È bello sentirsi così, ed il bello è senza dover aggiungere nulla.

Dopo il percorso fatto insieme tante cose che prima mi appesantivano, se ne sono andate, mi sento alleggerita e nel presente, sento molta fiducia.


Quelli che prima sentivo come problemi, ora sono diventate delle semplici cose da fare.

In passato avevo fatto molti percorsi ed avevo incontrato concetti come la comunicazione efficace, i rituali di gratitudine, le strategie degli obiettivi, e li ho sempre trovati meccanici, diventavano un peso da applicare.

Ora queste stesse cose sono semplicemente naturali.

Nel relazionarsi con gli altri sento una maggiore comprensione, un ascoltare oltre le parole ed un farsi capire con più semplicità. Un modo più istintivo di comunicare.

Raccomando questo percorso a tanti e soprattutto a donne che vogliono riappropriarsi della propria libertà di pensiero e di agire sulla propria vita.

Avere la libertà di fare quello che senti di volere fare fa una enorme differenza.


Margherita Ricci

Ostetrica, mamma di due bimbi

"Focalizzato, presente, mi godo la vita, chiarezza mentale, una macchina da guerra commerciale e migliori relazioni personali"

Dario mi ha accompagnato in un percorso trasformativo in un momento MOLTO impegnato della mia vita, in cui sto costruendo un’attività imprenditoriale e sono in un turbine di appuntamenti.


Se non avessi fatto il percorso con lui, con tutti questi impegni, sarei probabilmente finito in un circolo vizioso masochistico e doloroso.

Ora, aldilà delle circostanze, mi godo la vita per come è.  Riesco a trovare qualcosa di bello ed un momento di pausa anche quando una parte di me vorrebbe concentrarsi solo sull'operatività.

Sono presente ed estremamente focalizzato su ciò che è essenziale ed ho eliminato il contorno.
Spreco meno tempo ed individuo più facilmente cosa serve e cosa non serve ed ho una chiarezza mentale maggiore.

Quando mi trovo a fare la mia attività a livello commerciale sono una macchina da guerra, perché si è volatizzata l’insicurezza.

A livello di relazioni personali è aumentata la mia capacità di attrarre le persone dell’altro sesso ed escludere spontaneamente dalla mia vita le persone che sprecano il mio tempo e le mie energie e non mi aiutano sul percorso.

Ho fatto molti percorsi in passato ma il lavoro di Dario è diverso ed originale e mi sento di consigliarlo vivamente.


Luca Z.

Psicologo, fotografo professionista ed imprenditore

"Così si vive bene, quando sai che nulla ti può toccare veramente. Ho trovato equilibrio, tranquillità, concentrazione ed efficacia…e molto di più."

Ho iniziato il percorso semplicemente dicendo “boh, vediamo cosa mi dice”. Da quello che ne so, infatti, nessuno fa qualcosa di questo tipo.


Grazie al percorso ho trovato il mio equilibrio.


Lavoro e vivo meglio, con meno stress e lavorio mentale e con più concentrazione, efficacia e tranquillità…che era il motivo iniziale per cui avevo deciso di fare il percorso con te.


Sono sparite fissazioni su cose piccole; pensieri e stress vari che non ci sono più.


Ho rallentato la velocità nel parlare, come già mi avevi fatto notare.


Vedo alcune persone sempre sul filo dell’esaurimento “niente va bene, il lavoro fa schifo...”. Li capisco, perché anche io ero così.


Ma c’è di più rispetto all'aspetto lavorativo: il percorso mi ha dato nuove risorse nella vita privata.


Non sopportavo di perdere tempo, cercando di riempire tutti gli spazi. Ora vivo le situazioni così come sono: il lavoro, le faccende di casa, il sole, il tempo libero.


Quando mi arrabbiavo dopo mi sentivo in colpa e ci rimuginavo, pensando al giudizio degli altri e avevo fiato corto e palpitazioni. Ora questa cosa è svanita.


Tenevo in alta considerazione i giudizi altrui, cosa che mi generava stress quando erano negativi. Ora ne prendo semplicemente atto.


Anche quando partono i normali “svarioni” della quotidianità ho un modo per ritrovare il mio equilibrio.


Riscoprire quella parte che non viene toccata da giudizi ed eventi è stato potente e mi ha permesso di accedere ad una sensazione di maggiore distacco rispetto agli eventi della vita ed al flusso dei miei pensieri.


Così si vive bene, quando sai che nulla ti può toccare veramente.


Luana Z.

Impiegata nel settore assicurativo e mamma di due figli

"Una delle esperienze più forti della mia vita, un chiaro prima e dopo: chiarezza, tranquillità, leggerezza, compassione...se tutti lo scoprissero il mondo sarebbe un posto migliore. Consiglio caldamente!"

Ero in un periodo in cui spingevo al massimo. Ricercavo sempre l'esperienza del “flusso” come descritta da Csikszentmihalyi. Stavo male quando non riuscivo a spingere al 100% e mi dava noia chiunque non facesse lo stesso.

Dentro di me, però, c'era sempre una domandina che sopprimevo: “Ma perché lo sto facendo?”.

Giustificavo tutto con l'idea di raggiungere il flusso, ma a qualche livello sapevo che le mie motivazioni erano altre. Non ero arrivato al limite, ma stavo dubitando sempre di più.

Per questo ho deciso di fare il percorso con Dario, ed è stata una delle esperienze più forti della mia vita.

Posso dire che c'è stato chiaramente un prima ed un dopo.

Ho infatti scoperto un flusso molto più grande di quello che immaginassi.

Sin dall'inizio:


  • La vita si è semplificata ai massimi livelli.
  • Sono crollate una marea di seghe mentali.
  • È sparito il senso di urgenza che prima era quasi costante.
  • È emersa una sensazione di forte benessere e pace interiore.


Questo ha avuto una serie di effetti benefici su ogni aspetto della vita quotidiana.

Ad esempio, hanno smesso di irritarmi situazioni e persone che prima trovavo molto fastidiose ed è emerso un senso di comprensione/compassione nei confronti dell'esperienza altrui.

Ho più tranquillità, chiarezza ed una sensazione di leggerezza.

Spontaneamente non perdo tempo ed energia in pensieri stupidi o "inquinati".

Anche se sono passati molti mesi, non trovo ancora parole adeguate a descrivere le sensazioni e la portata delle realizzazioni che ho avuto.

Mi sento solo di dire che consiglio caldamente questo tipo di percorso a chiunque senta che può fare al caso proprio. Se tutti scoprissero certe cose il mondo sarebbe un posto migliore.

Claudio di P.

Impiegato settore finanziario - Londra

“Dopo molti percorsi grazie a questo ho finalmente identificato uno scopo pieno della mia vita, sento più calma e pace, ho superato emozioni e situazioni spiacevoli e ottenuto più chiarezza in famiglia. Risultati soddisfacenti, anche inaspettati”

Ho iniziato il percorso perché desideravo sentirmi più equilibrato, recuperare armonia nelle relazioni familiari e identificare uno “scopo pieno della vita”.


Per molto tempo ero infatti confuso, alla ricerca di un significato, di qualcosa che valesse la pena di essere portato avanti. Su questo avevo una totale mancanza di chiarezza e specificità.


Sentivo che qualcosa fremeva, mi sentivo inquieto. Ne ero consapevole, ma non sapevo come risolvere la questione.


Questo, fra parentesi, nonostante avessi frequentato molti percorsi di crescita personale, finanziaria e professionale.


Grazie al Paradigma Reconnect ho identificato quello “scopo pieno della vita”, per quanto sia così grande che sto ancora capendo come metterlo in pratica.

Sento più calma e pace mentale, è sparita molta dell’inquietudine.


Ho anche superato certe emozioni e situazioni spiacevoli che non sapevo come sbloccare.


Contemporaneamente ho ampliato la mia capacità di vivere le sensazioni senza subirleMi sento più distaccato ed equilibrato, sono più consapevole che sono passeggere.


C’è più chiarezza sulla situazione familiare, una circostanza che prima era “bloccata” e confusa ora si evolve.


Il Paradigma Reconnect è una modalità diversa di approcciare la crescita personale, che ti porta ad avere percezioni ed un punto di vista differente sulla realtà, la tua mente e la vita.


Se sei disponibile a lavorare su te stessa/o otterrai una visione completamente diversa dalle masse che ti porterà risultati soddisfacenti, anche inaspettati.

Fabio S.

Trader

“Ero deluso dal mondo della formazione personale e mi chiedevo cosa fare. Ora c’è chiarezza, presenza e benessere. Molti più strumenti per lavorare coi clienti. Empatia, apertura mentale e capacità di ascolto. Possibilità di andare oltre la formazione…”

Frequentando un vostro webinar gratuito sono rimasto colpito dal silenzio che c’era in “aula”. Mi piaceva come facevate formazione e educazione. Mi colpì anche, nelle prime chiacchierate con Dario, la capacità di trattare tematiche pesanti o profonde con leggerezza.

In quel periodo ero deluso dal “mondo della formazione personale” avendo visto cose molto potenti usate male ed una mancanza di coerenza coi messaggi diffusi.

Contemporaneamente stava emergendo una domanda in stile “Cosa voglio fare da grande?”. C’era un’istanza di crescita anche spirituale, di andare verso un ideale.

Durante il percorso ho scoperto la risposta alla mia domanda.

Mi sono chiarito tante piccole sensazioni di fastidio, ho capito da dove provenivano. È emersa una sensazione di benessere, presenza e chiarezza maggiore.

Ho smesso di fare tante cose e ho riscoperto modalità di aiuto a me più congeniali. Rispetto ad altri approcci di coaching e sviluppo personale, infatti, questo è a portata della quotidianità e rigetta la “gurizzazione” tanto diffusa.

Ora ho molti più strumenti per lavorare coi clienti e mi sono ammorbidito.

C’è più apertura mentale, empatia, capacità di ascolto. Sono capace di essere neutrale e relativizzare.

Ho già consigliato il percorso ad altri, sottolineando la possibilità di andare oltre la formazione personale in un qualcosa che comprenda anche la spiritualità.

Glauco Ferracini

Coach e formatore - glaucoferracini.com

Trasformazioni sul fronte delle relazioni e del benessere. Un percorso che consiglio per chi ha bisogno di risultati in tempi ragionevoli.

Ho deciso di iniziare il percorso di coaching con Andrea per affrontare alcune problematiche che avevano un peso importante nella mia vita.

Mi aveva colpito l’idea di ottenere risultati attraverso realizzazioni, invece di dovere utilizzare tecniche o lunghe e faticose pratiche che avrebbero necessitato di molto tempo prima di portare risultati.

Sul fronte relazioni volevo lavorare sul rapporto con mia figlia, che vivevo in modo conflittuale, con forti esplosioni di emozioni negative.

Sul fronte del benessere invece volevo migliorare il mio rapporto con il cibo che sentivo come una dipendenza nei periodi di stress.

In generale sentivo di avere troppi pensieri per la testa, racconti infiniti che mi stancavano.

Dopo i tre mesi del percorso, un tempo molto breve, ho visto chiari risultati.

Sono più tranquilla e più presente e solo con questo tutti i problemi si sono immediatamente attenuati.

Comprendere come funziona la realtà ed il nostro pensiero ha avuto un grande impatto:

Con mia figlia sono più presente e rilassata, situazioni che prima mi avrebbero portato ad arrabbiature o litigi, semplicemente le vedo per quello che sono ed a quel punto non sono più un problema, ora ho un rapporto molto più sereno.

Per quanto riguarda l’alimentazione, ho smesso di ossessionarmici, ci penso di meno di meno e le volte in cui mi ritrovo a mangiare per rilassarmi sono molto più circoscritte e non ho più il bisogno di colpevolizzarmi.

Mi ha colpito quanto si riduca il rumore nella mia testa e il lavorio mentale sparisca ogni volta che mi ricollego ai tre principi. Questa è la trasformazione che mi ha dato più benessere e che desidero stabilizzare.

Sento una maggiore consapevolezza e con la testa più sgombra noto benefici sull'organismo: mi ritrovo con più energia, ho avuto lunghi mesi di pausa dai miei mal di testa ricorrenti e quando capitano mi riprendo molto più velocemente.

Un percorso che consiglio per chi ha bisogno di risultati in tempi ragionevoli.

Anna M.

Mamma ed operatore fasciale

“Ero confuso a livello personale, relazionale e professionale. Ora più energia, chiarezza, lucidità. Guadagnato un sacco di spazi personali ed energie. È più facile rilassarmi e staccare. Rapporto con moglie e figlie ad un altro livello: empatia, armonia e comprensione. Nel business focus e recuperato l’energia necessaria ad andare al livello successivo. Provalo e vedrai.”

Inizialmente non avevo capito bene ma la curiosità dopo l’intervento e l’intravedere una soluzione alle sfide che stavo affrontando mi spinse ad andare oltre.


In quel periodo ero molto confuso a livello personale, relazionale e professionale.


Il desiderio era di ritrovare energia, efficacia e lucidità. Più di questo non sapevo, anche i miei obiettivi non erano chiari, lo sono diventati grazie al percorso.


Avevo fatto molti corsi di crescita professionale, marketing e finanza (niente di crescita personale, anche se desideravo esplorarla da tempo). Pensavo di trovare le soluzioni ai miei problemi lì, ma ho scoperto che erano da tutt'altra parte.


A livello personale ora ho maggior chiarezza su come funziono: le mie reazioni, emozioni e come mi rapporto con gli altri. Questo mi aiuta a vari livelli, specialmente

in famiglia.


Ho mandato a quel paese un po’ di cose superflue, a volte delegandole, guadagnando così un sacco di spazi personali ed energie. Mi godo di più quegli spazi ed il tempo libero.


Sin da subito ho notato più capacità di rilassarmi e staccare con la testa, di godermi il momento.


In famiglia ho capito come affrontare le questioni al momento giusto. C’è più empatia, comprendo meglio le esigenze altrui e da dove provengono le risposte che danno.


Questo ha portato il rapporto con moglie e figlie ad un altro livello. Prima c’era sempre un botta e risposta basato su esigenze personali. Adesso c’è più armonia e comprensione, soprattutto da parte mia ma anche da parte loro. Gli altri sono più predisposti ad ascoltare quando ci approcciamo differentemente.


Per quanto riguarda il business, ho recuperato l’energia, la lucidità e la chiarezza necessaria ad andare al livello successivo, cosa che desideravo da un po’.  C’è una sensazione di focus, in stile “finora abbiamo giocato”.


Ho cercato di spiegare e consigliare il percorso ad altri, ma non è facile perché inusuale. Io direi: vallo a fare, provalo e vedrai.

Giorgio G.

Esperto di sicurezza sul lavoro e imprenditore